martedì 19 giugno 2012

SENZA TITOLO

niente,non riesco a levarmelo dalla testa,e lo rivedo di continuo,la testa reclinata,abbandonata sul bordo del bidone,qlc per pietà l'ha fotografato in modo che non si vedessero gli occhi...GLI OCCHI...ma ve li immaginate gli occhi di questa povera creatura lasciata morire dentro una massa nera,puzzolente e appiccicosa?
chi avrà avuto il coraggio di guardarli,quegli occhi?
CHI?
E CHI,PUR AVENDOLI GUARDATI,NON HA MOSSO UN DITO PER FARE QUALCOSA PER QUELLA VITA CHE SI SPEGNEVA?
cosa si può dire ancora,se non che è inesplicabile e inconcepibile assistere ancora a cose del genere.
chi non ha pietà per una animale indifeso,non ne ha neanche per un bambino,per una donna...per una persona diversamente abile...
l'orrore mi fa sentire una nausea forte,violenta...
NON SI PUO'CHIAMARE "ESSERE UMANO"CHI GIRA LO SGUARDO ALTROVE DI FRONTE ALLA SOFFERENZA.

6 commenti:

  1. L'ho visto ora al tg: ho provato una stretta allo stomaco.
    Ma come si può, ma chi può?
    C'è davvero differenza tra l'autore dello scempio e un omicida?
    Io penso proprio di no.

    RispondiElimina
  2. keiko,no:non c'è differenza

    RispondiElimina
  3. L'ho letta anche io questa notizia, mi è venuta una rabbia che non ti dico. Questa sarebbe l'Italia del cuore in mano e dei vogliamoci bene, e poi tutti a girarsi dall'altra parte quando un povero innocente soffre e muore.. ho letto che un veterinario non l'ha salvato perché non aveva il microchip, mi fanno tutti schifo Stefy, davvero schifo.

    RispondiElimina
  4. La fine di quel cane è stata atroce.
    Ed è terribile anche la serie di telefonate, di mancati interventi, di deresponsabilizzazioni che l'hanno resa possibile.
    E' un cane ma avrebbe potuto essere un altro essere vivente.
    Dove la pietas? Dov'è?
    Pensate che non possa succedere anche a un esemplare di Homo?

    RispondiElimina
  5. vi ricordate quel ragazzo rumeno che suonava la fisarmonica lasciato morire dopo essere stato colpito per sbaglio da un'arma da fuoco,in una stazione della metro?mi pare fosse napoli,ma nn ci giurerei...la sua ragazza in ginocchio vicino a lui,a gridare aiuto e NESSUNO SI E'FERMATO,NESSUNO HA CHIAMATO UN'AMBULANZA.
    dov'è la PIETAS?
    non c'è,non c'è più...
    grazie a tutti per aver lasciato un commento su questo post dedicato ad una creatura inerme uccisa dall'indifferenza.

    RispondiElimina