mercoledì 29 febbraio 2012

la tua rabbia

sei venuto a prendermi e sono scesa con un po' d'ansia:mi ero truccata e avevo messo il cappottino nero nuovo,volevo forse sedurti di nuovo oppure in qualche modo "corromperti",perchè sapevo che me ne avresti dette di tutti i colori...
e infatti...
mai ti avevo visto così arrabbiato,coinvolto,appassionato,risoluto,SICURO.
volevi capire perchè lunedì sera ti ho fatto rispondere al tel da mia figlia,e dire che ero uscita con le mie amiche.
ovvio che non l'hai bevuta.
ovvio che ti aspettavi che ti avrei richiamato,e alle 22 mi hai cercato tu,ma il cell era spento...
non lo so cosa mi succede in questi momenti:mi faccio portar via dalla rabbia cieca,dall'ansia,dalla convinzione che siccome non merito niente,non merito nemmeno TE,e quindi è bene che tu sappia subito con chi hai a che fare...
e poi ho l'ansia da abbandono.
e siccome tu non mi hai cercato tutto il giorno,stasera io per te non ci sono.
è follia?è un atteggiamento autolesionista?è una modalità appresa durante quasi sette anni di rapporto morboso e patologico con S.?
Stefano c'era SEMPRE,anche quando non c'era affatto...
forse che QUEL MODO è migliore del modo di O.?
no,anzi:credo che QUESTO MODO è di sicuro più sano e "cauto"rispetto ai tempi di questa storia.
anche se O.non la chiama storia,non la chiama,praticamente,perchè la parola d'ordine è NIENTE ETICHETTE.
PERO'...ha continuato a dirmi che gli piaccio molto,tanto,più di quanto avrebbe potuto pensare.
BELLO.
ora ci siamo presi un periodo di pausa.
è la cosa migliore...
se so che nn mi devo aspettare niente,sono più tranquilla.
già...ma quando finisce 'sta pausa?
IO HO UNA VOGLIA PAZZA DI LUI.

tu

tu sei capitato nella mia vita in un momento in cui credevo non ci fosse più niente da aspettare,mi hai preso per mano e senza chiedermi mai del mio passato(bello o brutto che sia stato)ti sei fermato a parlare con me,guardandomi dentro gli occhi e non solo.
sai avere la saggezza di un monaco zen e l'allegria di un ragazzino,con quella tua faccia che racconta di dolori grandi e di grandi imprese,e il tuo sguardo che dice:ho imparato tanto e ora sono davvero io.
nessuno può più ferirti e per questo ti ammiro e ti invidio anche un po':la mia strada è ancora lunga e anche se mi dici:un passo alla volta,basta volerlo e si cambia in meglio.
"se vuoi cambiare il mondo,inizia tu a cambiare;se vuoi che il mondo diventi un posto migliore inizia a migliorare te stesso"sì,questo mi hai scritto,dicendomi che questa frase aveva davvero cambiato la tua vita...lentamente,ma definitivamente.
tu hai deciso di vivere senza legami,senza etichette,senza limiti...tu e le tue sensazioni,i tuoi bisogni immediati,il tuo ribadire che non si fanno progetti,perchè nella vita le cose accadono da sole...e ciò che succede,se è inaspettato,è ancora più bello.
tu conosci così poco di me,ma dici che NON TI SERVE SAPERE ALTRO:io ti sento e mi piaci,hai detto,e questo è quanto.
le tue non-regole però mi fanno stare in ansia.
e quando la sera mi saluti dicendo:ci sentiamo quando è possibile,io vado fuori di testa.
no,non sono io ad essere sbagliata,e nemmeno tu hai qualcosa che non va...
ma forse questa "cosa"tra noi non è poi una cosa così BUONA come poteva sembrarci.
sono stanca di piangere,e vedo che tento in tutti i modi di "cambiare"per non soffrire delle tue assenze,normali,fisiologiche,che non dovrebbero darmi dispiacere ma solo farmi capire che tra noi è così...
ma non ci riesco e giuro che ci ho provato.
S.era il tuo esatto opposto:ONNIPRESENTE E ONNIVEGGENTE...
e ora io dovrei RIEQUILIBRARMI  su altre modalità.
alla mia età non è cosa da poco,mio caro O....
forse rinuncerò a te,e a tutto quello che di bello mi potresti regalare,senza nulla chiedere in cambio...
forse rinuncerò a tentare,perchè sono stanca di fallire.

lunedì 27 febbraio 2012

lunedì...SOLO?????

mado',è solo lunedì e io sono già fuori uso...
ieri è stata una giornata EMOTIVAMENTE IMPEGNATIVA,e oggi sto smaltendo il tutto con grande fatica:non riesco a tornare alla normalità confortante di una vita tutto sommato"normale".
i ragazzini pestiferi della IV C oggi sono stati buoni come agnellini:merito della lavata di testa delle loro maestre,ma per me questa è cmq una sconfitta.
vero è che vado a fare quei 40 minuti di inglese all'ottava ora per due volte alla settimana,ma...do cmq la colpa alla mia incapacità di "gestire le crisi".
ieri mi hai salutato dicendomi"ci sentiamo quando è possibile"neanche fossi di stanza a kabul e avessi difficoltà a chiamarmi...
ma che c***o vuol dire questa storia del "senza progetti senza etichette"?
per me è una cazzata.
e cmq non fa per me...
io voglio dire:questo è il mio uomo,io sto con lui.
ma con te,tesoro,non posso.
allora,dirai tu,chiudiamo qui.
ecco,sì:credo che sia una buona idea.

domenica 26 febbraio 2012

domenica,ancora

oggi vado ad A.
sono passati quasi tre mesi da quando mia cugina se ne è andata per sempre...non sappiamo ancora cosa sia successo esattamente.
oggi vado ad A.,senza nessun altro della mia famiglia e O.dice che devo stare tranquilla:fare le cose che mi sento di fare e d ignorare coloro che mi boicottano.
avrei preferito che venisse anche mia sorella:entrare in quella casa enorme,sapendo che LEI non c'è e non ci sarà più mi mette paura.
certo,lo so,non è una reazione  adulta,questa...ma è ciò che sento,e perchè non dovrei farlo?
stanotte ho dormito male,ho fatto sogni strani,ero in difficoltà perchè dovevo andare a scuola e non ricordavo dove avevo appuntamento con le mie colleghe per andare insieme con la macchina,a lavoro.
poi,in un altro sogno,pilotavo un aereo invisibile,ma ogni tanto perdevo il controllo,e perdevo quota,e avevo con me mia figlia(sempre invisibile),e sudavo e poi riprendevo quota e sospiravo di sollievo...avevo un vestito bianco,lungo,con delle farfalle azzurre...
in questi giorni ripenso a S.
ripenso a tutto il dolore che ci siamo procurati ostinandoci a non capire che quell'amore così bello da togliere il fiato era finito...finito...
è triste ammettere la fine di un amore,ma (come dice mia figlia) "niente dura per sempre,neanche lo star male:non
mi hai detto così mamma?mi hai detto che non starò così per sempre.."
sì,amore mio...anche questo tuo dolore senza un nome passerà,e tornerai a sorridere,e a sorridermi.

e

mercoledì 22 febbraio 2012

il mio pessimo karma

va bene,gli amori finiscono,dopo un periodo di lutto fisiologico si riprende a vivere,portandosi dentro però quella ferita che farà male (ogni tanto)per un bel po'...
va bene,i matrimoni finiscono per tanti motivi,si decide (insieme oppure no)di lasciarsi e dopo un periodo di lutto fisiologico(nella scala dei traumi più stressanti la separazione è seconda solo alla morte di un coniuge o di un figlio)si riprende a vivere,un po' più soli,un po'più consapevoli,un po' più adulti(almeno questo è ciò che è accaduto a me...)
va bene:i figli adolescenti sono una iattura che prima o poi capita a tutti,volenti o nolenti,e a meno che uno non ha a che fare con un piccolo buddha,SONO C***I AMARI..io con la mia non so più che pesci pigliare,sta andando in terapia ma a volte sembra fare un passo avanti e due indietro e io sono in CRISI PROFONDA,perchè non so come comportarmi con lei.Ora dice che non vuole più mangiare nè parlare e che abbandonerà tutte le cose che ha fatto finora:lezioni di cavallo,la psicologa,il romanzo fantasy che sta scrivendo da mesi...
deve esserci proprio qualcosa che non va nel mio karma...
COSA DOVREI CAPIRE DA TUTTO CIO'?????

domenica 19 febbraio 2012

vita nuova

ho iniziato a prendere gli integratori:sostituto del pasto(però,buono..^_^)e vitamine...
O.mi ha convinto a provare,se non altro per "fare qualcosa per me",e lui è sempre così sicuro di ciò che dice che ora sono sicura anche io che funzionerà.
non è una dieta,ma un modo per mangiare in maniera sana ed equilibrata,senza pericolo di incorrere in carenze nutrizionali.
dovrò anche mettermi in testa di abbandonare la macchina quando è possibile,e approfittare delle giornate di sole(speriamo arrivino..)per CAMMINARE.
ieri pomeriggio è stato qui,e bacini ce ne siamo dati pochi per via del mio herpes che mi fa male e poi non glielo vorrei passare sennò diventa una CATENA DI SANT'ANTONIO.
programmi per oggi?
dovevamo andare ad arpino,ma la cosa è saltata e quindi....boh..nessun programma,si farà vivo lui?
bello,perchè su meetic sono andata a cercare il suo profilo,e dice:cerco donna simpatica dolce e allegra(cioè,poco a che fare con una come me!!!)anche per eventuale relazione duratura.
bene.
infatti ieri sera mi ha detto:"no,ma quello che ho scritto nell'annuncio non vale più per cui non lo leggere".
ovvio che,invece,sono andata a leggere.
bene.
hai cambiato idea quando hai conosciuto me?
hai scritto una cosa non vera per apparire più affidabile?
hai scritto una cosa vera allora e ancora vera ma non me lo vuoi dire perchè...PERCHE'?
NON CAPISCO...
certo,con te,mio adorato O.è sempre una sorpresa continua.
ma sei stato splendido ieri,quando ti ho aperto la porta e mi hai guardato con un certo luccichio neglio occhi ed hai detto:"wow...ma come sei carina!"
vuol dire che le altre volte ero un cesso?
vabè,dai...SCHERZOOOOOO!
CMQ.
in questa storia c'è di bello che niente è scontato ed è difficile(ma non impossible)annoiarsi con uno così.
non so se sia l'uomo che fa per me...finora mi ha fatto molto bene,come una caramella balsamica quando hai un attacco di tosse furiosa.
la tosse si è calmata,ma c'è da sistemare tutto il resto,che non è poco.
no,non pretendo che lo faccia tu,caro O.ma certo stare in equilibrio su questo filo teso che è questa nostra non-storia,non so se mi aiuto o mi estenua.
vedremo....
siamo qui per questo,no?

giovedì 16 febbraio 2012

il mistero dell'anello

una volta arrivata alla decisione epocale di non restituire al mio amor perduto l'anello con brillanti che mi aveva regalato quando ancora eravamo NOI,ho iniziato a pensare cosa fosse meglio farne...
premetto che alla mano sinistra porto un solitario e il famoso anello donatomi da Stefano...
e così,dopo aver trovato il posto(una scatola di un profumo,chiusa in un armadio,dietro alle scatole con la biancheria)me lo sono sfilato dal dito e l'ho messo lì nella scatola rosa antico,che ho chiuso,e nascosto dietro alla biancheria.
la sera,ero a letto,e raccontavo la cosa a mia figlia:"sai,ho deciso di togliermi l'anello che mi ha regalato Stefano e metterlo via..."e le ho mostrato la mano sinistra,dove c'era rimasto sì un solo anello,ma era QUELL'ANELLO.
insomma,invece di togliermi il prezioso ricordo d'amore,mi ero tolta l'altro,donatomi da mio marito quando è nata la bambina.
sono rimasta allibita a guardare la mia mano e quell'anello che era ancora lì,quasi a farsi beffe di me e della mia finta indifferenza...
mi sono alzata dal letto e ho fatto in fretta e furia il CAMBIO.
sono tornata a letto con un sospiro di sollievo: missione compiuta.
ma dentro,avevo la sensazione che il mio inconscio mi aveva parlato chiaramente,facendomi fare quel"piccolo"errore.
il mio inconscio ne sa una più del diavolo....

domenica 12 febbraio 2012

breaking news

sono andata a casa di O.per il trattamento viso,lavora per Herbalife,e mi ha "regalato"questa prova di prodotti per la cura della pelle del viso...
beh,erano un po' di giorni che ci vedevamo e ieri siamo stati a parlare a guardare la neve in un posto dove ci vanno quelli che si vogliono "infrattare"e quellli che fanno jogging o walking.
insomma,dopo il solito pomeriggio passato a chiacchierare,SPERAVO  che ci scappasse almeno un bacio,accidenti!e invece no:mi ha riaccompagnato a casa e amen.
oggi però..............................................................................................................................................
dopo il famoso"trattamento viso"ci siamo seduti sul divano (scomodissimo) a parlare (ANCORAAAA?)e ad un certo punto lui mi fa"parliamo di noi",minchia,ho pensato,vuoi vedere che adesso esce allo scoperto?
gira che ti rigira il discorso di base è:NON CERCO UNA COMPAGNA,MA NON DISDEGNO LA COMPAGNIA DI UNA PERSONA PIACEVOLE E INTERESSANTE COME TE.
che tradotto vuol dire:POSSIAMO VEDERCI,BACIARCI,TROMBARE,MA NON SI PARLA DI LEGAMI.
originale....
però,mi son detta"meglio questo di niente,e poi chi l'ha detto che bisogna per forza METTERSI INSIEME per fare certe cose(uscire,parlare,passeggiare,chiacchierare,farsi una pizza insieme,fare la spesa insieme,fare sesso INSIEME)?"
chi l'ha detto?
tanto più che lui è carino,simpatico,sensibile,attento,non ordinario....
bene,ci siamo baciati e da lì è iniziata la festa...
E'STATO BELLO,anche se siccome nevicava a secchiate,abbiamo dovuto smettere troppo presto e tornare a casa:lui davanti con la sua macchina e io dietro con la mia...la strada iniziava a diventare impraticabile per la neve.
A real gentleman...^__^
thank you,O......

sabato 11 febbraio 2012

neve,e ancora neve

ora basta,però...
diventa difficile fare qualsiasi cosa e nn è che si può stare ore a guardare i candidi fiocchi svolazzare fin giù sull'asfalto..
nessuna risposta al mio sms...
temo che l'amata sim con l'AMATISSIMO numero di cellulare del mio perduto amore sia stata archiviata per sempre.
CHE TRISTEZZA.
sto cercando di reagire,e soprattutto evitare di impantarmi in tortuosi discorsi pensati,e domande e risposte e congetture e ricordi strazianti e ...
è andato,
e IO NON CI POSSO FARE PIU'NIENTE.
smetterò,prima o poi di torturarmi con questa storia che ormai non posso raccontare più a nessuno perchè si sono tutti stufati di sentirla?
SMETTERO'.
prima o poi.

nevica,e allora?

la mia vita continua faticosamente arrancando dentro a giorni tutti uguali,neve o non neve,ogni giorno piango,non sempre alla stessa ora,a volte la mattina appena messi i piedi per terra,a volte la sera davanti ai fornelli,a volte quando sono a scuola,magari sto parlando di qlc di EMOZIONALMENTE coinvolgente,ed ecco lì che mi si inumidiscono gli occhi..è anche un problema con le lenti a contatto,che però per ora metto poco...
ieri LUI mi ha scritto che devo smettere di ROMPERE I C*******I,perchè lui ha una donna nuova,una casa nuova e io non c'entro proprio più niente.
lo so...
lo so,accidenti,ma come un'idiota gli avevo scritto per sentirlo due minuti,perchè mi prendono quelle nostalgie disperanti e disperate,e non riesco ancora a trovare la forza di impedirmi di fare quel numero di cellulare..
ma il problema sarà presto risolto:gli avevo chiesto io di cambiare numero,così che non lo potessi più rintracciare in nessun modo e quindi piantarla con questa tragedia ridicola che ormai dura da due anni buoni.
poi ci ho ripensato,e gli avevo detto"lasciamo fare al tempo,sapere di averti perso TOTALMENTE  e non poterti nemmeno chiamare una volta l'anno per farti gli auguri di natale,mi DESTABILIZZA"(se mai fosse possibile farsi destabilizzare più di così..).
infine,dopo un sms rabbioso e cattivo,ieri mi comunica che si sbrigherà a cambiare questa scheda,così da non avere più le seccature di cui sopra.
ha ragione.
ha ragione?
anyway,io sono ancora qui a strodirmi di domande e risposte,ripetendomi che devo smettere di pensare .
SMETTERE DI PENSARE, e lasciarmi portare dal flusso della vita che scorre accettando tutto,cose belle(ma dove?)e cose brutte(appunto...),
e ancora non riesco a mettere la parola FINE  a questo strazio...

domenica 5 febbraio 2012

la solita domenica

a casa,cercando di ammazzare il tempo...
ho libri e giornali in quantità,ma ultimamente la mia attività cerebrale è vicina a quella di un mollusco(e nn si offenda il mollusco...)
ho sentito S.
avevamo un po' giocato al cell...
gli avevo mandato un paio di foto "birichine",e il gioco poi è continuato via sms e ha sfiorato l'indecenza...:-))
poi mi ha chiamato,
e la cosa è finita male,perchè ha iniziato a fare l'elenco delle cose che nn abbiamo mai fatto insieme,e io gli ho detto:facciamole adesso,e lui ha detto:eh no...e io: perchè no?e lui:eh...perchè,perchè...(con il tono di chi evita di dire per nn farti altro male)
ho chiuso il tel.
ma è solo colpa mia:ancora insisto...
LUI ME LO HA DETTO CHIARO E TONDO:CON TE MAI PIU'.
però,con me....GIOCA.
si emoziona,mi desidera,me lo dice...
e' un bastardo,e io un'idiota.
ma che razza di coppia eravamo???????????