venerdì 2 novembre 2012

mia nonna

la mia infanzia non è stata felicissima:la mia mamma lavorava,e quando nn lavorava era a letto con l'emicrania.
noi bambine (io e mia sorella minore,tre anni e mezzo di differenza tra noi)siamo cresciute con mia nonna,la madre di mia madre.
mia nonna ha cresciuto prima i suoi sette fratelli,essendo la maggiore;poi i figli di sua figlia(io e mia sorella)e poi i figli di sua nipote(la figlia di un'altra figlia).
mia nonna era una persona buona,generosa,dolcissima,incapace di DIRE DI NO.
lei ha fatto quel che poteva,sempre,e l'ha fatto finchè le è stato possibile:noi vivevamo in una casa al terzo piano ,senza ascensore,e quando per lei tre piani di scale sono diventati troppi,ha smesso di venire da noi.
in quel periodo noi eravamo adolescenti,sapevamo che lei nn usciva quasi più di casa e stava spesso da sola,ma da brave egoiste,andavamo molto poco a trovarla:avevamo dimenticato ciò che lei aveva fatto per noi per tantissimi anni...
se ne è andata in poco tempo,i medici diagnosticarono coma diabetico ma lei era vigile,ci guardava come se volesse dirci qualcosa ma non poteva...noi crediamo fosse stato un ictus,invece.
perchè oggi questo post.
perchè stanotte l'ho sognata,e l'ho sognata raramente,come raramente ho sognato mia madre.
era lei ma da giovane,era alta,vestita di nero,con la crocchia di capelli arrotolata sulla nuca,e un'aria fiera,decisa,luminosa.
ho impresso il suo viso nella mente,ora,come se la vedessi ancora...
GRAZIE NONNA,DI ESSERE VENUTA A TROVARMI .
MI MANCHI...

6 commenti:

  1. E' sempre bello quando i nostri cari vengono a trovarci in sogno. Per quanto mi riguarda bello e molto raro.
    a PRESTO.
    aNTONELLA

    RispondiElimina
  2. è vero antonella,è molto raro e quando succede ti svegli con una sensazione di gioia dentro di e,che dura per qualche tempo...
    un abbraccio,
    S.

    RispondiElimina
  3. Anche la mia nonnina ogni tanto viene dal suo paradiso a placare un pò il mio inferno.
    E la sento dentro per tanto tempo.
    Bellissimo post:)!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Un abbraccio a te,keiko,
    e speriamo che le nostre nonne vengano un po' più spesso a farci visita!
    S.

    RispondiElimina
  5. Mio papà è venuto a trovarmi la scorsa estate, una sensazione che ancora adesso mi aiuta a stare meglio quando sono giù.
    Un post splendido.

    RispondiElimina
  6. grazie maude,
    sei molto gentile,
    ti abbraccio
    S.

    RispondiElimina