giovedì 31 maggio 2012

lunedì vado

la segretaria del prof.che mi aveva dato appuntamento per il 26 luglio mi ha mandato un sms ieri per dirmi che si è liberato un appuntamento per lunedì.
ovvio che ho accettato.
così,lunedì pomeriggio tornerò nel suo studio di roma,e spero di sentirmi dire qlc di rassicurante.
intanto,ieri sera ho avuto una bruttissima discussione con mia figlia e quindi non ho fatto l'automassaggio,e poi oggi il mio umore è più nero del solito,ho pensieri indicibili,rabbia,frustrazione,e ce l'ho con me stessa.
ce l'ho con me stessa,mi rendo conto di essere troppo fragile nei confronti della vita,e questo non va bene,ma non riesco a cambiare.
forse qualcosa nel mio dna mi impedisce di farlo,forse qualcosa non va nelle mie sinapsi...
mi sento in colpa,nei confronti di mia figlia,a cui(pare)non so dare serenità:come posso,se non ce l'ho nemmeno io?
ma ce la metto tutta,giuro,ogni giorno,per trovare il lato bello delle cose,per vedere il bicchiere mezzo pieno,per essere felice di ciò che ho ed apprezzarlo,anzichè pensare a ciò che non ho....
ma certe volte proprio non ce la faccio.
lei è così arrabbiata con me,e io faccio fatica a darle torto...

Nessun commento:

Posta un commento