domenica 18 marzo 2012

sunday bloody sunday

oggi,perchè era giusto così,mia figlia è andata a fare un'escursione col padre.
sveglia alle sei e trenta,perchè la gatta piange per la fame(non è che non le lascio da mangiare,è che NON mangia quello che non le piace,(E NON LE PIACCIONO UN SAAAACCO DI COSE...),
poi,mi rialzo alle 7,15 per preparare la colazione,
mi rimetto a letto,perchè la piccola fa tutto da sola(che brava!)
il gatto maschio nel frattempo vorrebbe addormentarsi addosso a me,ma stamattina non è aria,e lo caccio via in malo modo...
è domenica.
l'altro giorno ho sentito la mia amica S.che conosco da una vita,e ci siamo dette"vediamoci e facciamo qualcosa",visto che anche lei è separata e la domenica di solito,sola.
ma poi ieri non ci siamo sentite,e io oggi ho un raffreddore potente che mi ha fatto passare quella poca voglia che avevo di uscire.
ieri ho fatto una cosa stupida,che riguarda S.ma non ci voglio più pensare,perchè mi sono fatta male da sola e quindi mi sta bene così imparo a star ferma e zitta.
almeno con S.
ieri poi telefonata lunghissima con mio cugino:si sta occupando di tutto,da quando mia cugina se ne è andata,lasciando due genitori di 90 anni,soli.
devo ammettere che lo avevo giudicato male,si è fatto in quattro per stare dietro ai due vecchietti,e stando più vicino a loro(geograficamente)ed avendo cmq un carattere "manageriale",se l'è cavata alla grande,ed è sempre presente,ogni domenica va da loro a trovarli e a portare di tutto...
mi spiace averlo giudicato male ma all'inizio ci sono stati dei misunderstanding tra noi,e mi aveva dato fastidio quel suo modo di fare tutto da solo senza coinvolgere nessun altro di noi cugini.
ma poi ho capito il perchè...
cosa succederà oggi...
staremo a vedere,ho libri nuovi in abbondanza e la volontà PRECISA di non cedere ai soliti pensieri funerei.
speriamo.

6 commenti:

  1. Capita di giudicare male qualcuno senza ragione. L'importante è ricredersi!
    Solo pensieri belli oggi, mi raccomando. Un abbraccio!

    RispondiElimina
  2. Ho dato una rapida scorsa agli ultimi post. Devo dire che hai sicuramente qualcosa da dire e da raccontare, di te stessa soprattutto. Ma non so se vorrei anch'io avere qualcosa da raccontare dello stesso tipo. Non lo so per davvero, sia in senso positivo che negativo. Perchè se non si soffre vuol dire che non si è neanche goduto, e viceversa.

    RispondiElimina
  3. un abbraccio a te,maude...e buona domenica!

    acrostico,hai ragione nel dire che se non si soffre non si è neanche goduto,ma penso che questa mia sofferenza stia durando un po' troppo per essere fisiologica...va bene elaborare i lutti,ma quanto tempo ci vuole?
    cmq,ce la sto mettendo tutta,e la primavera che avanza mi dà un grande aiuto...
    grazie per esserti fermato qui da me :-)

    RispondiElimina
  4. io per allontanare i pensieri funerei questa mattina sono andato a correre sui miei navigli ed è servito tantissimo.... adesso devo decidere cosa fare oggi pomeriggio.....

    RispondiElimina
  5. sì,immagino che correre,o cmq fare del moto servirebbe molto anche a me(la storia delle endorfine che si producono con il movimento è allettante...),ma sono troppo pigra e mi ci vorrebbe qualcuno che(letteralmente) mi ci trascinasse .
    però,devo dire che oggi la giornata procede bene...ora finirò di vedere un film e poi incontrerò una amica AMICA,che non vedo da secoli,e con cui sono cresciuta.
    spero che il pomeriggio della tua domenica sia piacevole come la mattina, francesco...:-*

    RispondiElimina
  6. Giudicare male capita a volte, sto cercando di imparare a non giudicare affatto, mission impossible davvero. Quoto Francesco, correre fa benissimo, dovrei ricominciare anch'io..

    RispondiElimina