domenica 3 agosto 2014

il film

il film è delicato, forte, sorprendente, ironico, triste...e fa pensare...il diritto alla sessualità è un diritto per tutti, e spesso chi è"NORMALE" non puo' immaginare cosa voglia dire non possedere questo diritto.

1 commento:

  1. Da vedere immancabilmente
    Grazie per averne dato voce
    Maurizio

    RispondiElimina