mercoledì 29 febbraio 2012

tu

tu sei capitato nella mia vita in un momento in cui credevo non ci fosse più niente da aspettare,mi hai preso per mano e senza chiedermi mai del mio passato(bello o brutto che sia stato)ti sei fermato a parlare con me,guardandomi dentro gli occhi e non solo.
sai avere la saggezza di un monaco zen e l'allegria di un ragazzino,con quella tua faccia che racconta di dolori grandi e di grandi imprese,e il tuo sguardo che dice:ho imparato tanto e ora sono davvero io.
nessuno può più ferirti e per questo ti ammiro e ti invidio anche un po':la mia strada è ancora lunga e anche se mi dici:un passo alla volta,basta volerlo e si cambia in meglio.
"se vuoi cambiare il mondo,inizia tu a cambiare;se vuoi che il mondo diventi un posto migliore inizia a migliorare te stesso"sì,questo mi hai scritto,dicendomi che questa frase aveva davvero cambiato la tua vita...lentamente,ma definitivamente.
tu hai deciso di vivere senza legami,senza etichette,senza limiti...tu e le tue sensazioni,i tuoi bisogni immediati,il tuo ribadire che non si fanno progetti,perchè nella vita le cose accadono da sole...e ciò che succede,se è inaspettato,è ancora più bello.
tu conosci così poco di me,ma dici che NON TI SERVE SAPERE ALTRO:io ti sento e mi piaci,hai detto,e questo è quanto.
le tue non-regole però mi fanno stare in ansia.
e quando la sera mi saluti dicendo:ci sentiamo quando è possibile,io vado fuori di testa.
no,non sono io ad essere sbagliata,e nemmeno tu hai qualcosa che non va...
ma forse questa "cosa"tra noi non è poi una cosa così BUONA come poteva sembrarci.
sono stanca di piangere,e vedo che tento in tutti i modi di "cambiare"per non soffrire delle tue assenze,normali,fisiologiche,che non dovrebbero darmi dispiacere ma solo farmi capire che tra noi è così...
ma non ci riesco e giuro che ci ho provato.
S.era il tuo esatto opposto:ONNIPRESENTE E ONNIVEGGENTE...
e ora io dovrei RIEQUILIBRARMI  su altre modalità.
alla mia età non è cosa da poco,mio caro O....
forse rinuncerò a te,e a tutto quello che di bello mi potresti regalare,senza nulla chiedere in cambio...
forse rinuncerò a tentare,perchè sono stanca di fallire.

Nessun commento:

Posta un commento