giovedì 24 luglio 2014

GENTE SENZA CUORE.

oggi, un'infermiera ha telefonato a casa di mio padre, ha risposto lui.
gli ha detto, senza giri di parole, che in base all'esito della biopsia effettuata il 3 luglio su una neo formazione nel suo intestino, dovrà essere di nuovo operato.
lui non capiva, le diceva che sì, doveva ripetere la colonscopia per togliere gradualmente quel "polipo", così come gli aveva comunicato il medico che aveva eseguito l'esame diagnostico.
no, no, diceva l'infermiera: LEI DEVE ESSERE OPERATO, il dottor D.P. ha visto il referto e ha detto che dobbiamo fare al piu' presto la pre ospedalizzazione, per prepararla all'intervento.

mio padre ha quasi 89 anni.
la scorsa estate è stato operato per un adenocarcinoma al sigma.
doveva essere "una sciocchezza", un intervento in laparoscopia, cinque giorni di ricovero ed era tutto finito.
INVECE.
sette ore in sala operatoria...laparoscopia impossibile.
lo hanno tagliato dallo sterno all'ombelico.
è stato due settimane in ospedale, pieno di tubi e tubicini.
per recuperare il controllo degli sfinteri ci sono voluti MESI.
e intanto si deprimeva, pensando che non sarebbe mai piu' tornato NORMALE.
ma poi, è passata...

oggi, questa stronzissima infermiera gli va a dire che si deve operare, senza considerare che ha quasi 89 anni, si è appena ripreso dall'altro devastante intervento.
così, al telefono e senza preamboli.
ma dov'è il cuore di certa gente?
ma non ce l'ha( la stronza ) un padre anziano e fragile da dover difendere dalle notizie traumatizzanti???

lui si è messo a piangere.
gli ho tolto il telefono di mano, ho parlato io con la tizia.
il dottore vi riceverà oggi pomeriggio, ha detto.

oggi pomeriggio è tra poco.
io e mia sorella andremo a sentire cosa dice il dottore.
ricominciamo l'odissea assurda nell'inferno dell'ospedale del mio paese.

mio padre dice che vuole morire, piuttosto che affrontare un altro strazio come quello che ha vissuto lo scorso anno.
ha quasi 89 anni:
NON HA RAGIONE?

1 commento:

  1. no, perchè mi sembra lucido, e quindi deve combattere. col vostro supporto, chiaro.

    RispondiElimina