venerdì 25 luglio 2014

A BOY IS BORN...

Fabio è diventato nonno.
Sì, Fabio, che vive a Melbourne e che è sempre stato innamorato di me, e lo è ancora a desso (così dice lui).
E' evidente che, nonostante la mia ferma decisione di chiudere ogni rapporto con lui, continuiamo invece a sentirci/scriverci.

E adesso gli è nato un nipotino, di cui mi ha mandato una foto via Viber non appena il piccolo è stato messo in braccio alla mamma...
Il piccolo è bellissimo, pieno di capelli neri e con una facciotta tonda e la pelle liscia e tesa...
"è identico a te", gli ho detto subito,( si usa, no, in questi casi...) e dopo di me, TUTTI (tra parenti e amici) hanno confermato la somiglianza inconfutabile...

mi sono commossa.
non conosco la fortunata mamma, nè vedrò mai il piccoletto, ma chissà perchè, mi sono emozionata pensando a questo cucciolo morbido e profumato in braccio a Fabio, neo nonno entusiasta e incredulo.

bello, un bimbo piccolo...
e torna la nostalgia, come sempre, quando arrivo troppo vicino ad una nascita, ad una situazione di questo tipo.

perchè di mamme con la pancia, o con la carrozzina ne incontro a iosa, ma sono sconosciute, mi passano accanto e le seguo con lo sguardo pieno di tenerezza ed empatia (incredibile a dirsi ma è così...), ma restano comunque "estranee".
ma così, con queste foto che ogni giorno mi arrivano sul cellulare di questo bimbo roseo e beatamente addormentato...come faccio a non provare commozione???

che scema.

Nessun commento:

Posta un commento