lunedì 28 settembre 2015

LA PESSIMA SCUOLA

dicono che il cambio di stagione, per chi giá soffre di umore tendente alla malinconia, sia un brutto momento.
qua, di brutti momenti ce ne sono ogni giorno, da qualche tempo.

a scuola é un disastro: un dirigente con velleitá da oligarca ha creato un orario estremamente punitivo per alcuni/e e serenamente umano per altri/e.
MA PERCHÉ?
come si fa a far capire a questi folli manager preoccupati solo di far quadrare il bilancio e sentirsi dire BRAVI dai propri superiori NON PER AVER MIGLIORATO LA QUALITÁ DELLA SCUOLA E DELL'EDUCAZIONE,  ma per aver RISPARMIATO SOLDI.

mia nonna diceva "le nozze coi fichi secchi.
giá.
ed é questo che vogliono da noi.
una scuola RAMPANTE E PIENA DI PROGETTI MEGASUPERSTRABILIANTI ma dove gli insegngnati sono sfruttati, malpagati, insoddisfatti e umiliati da orari spezzati, rientri assurdi, scambi di classi senza una vera ragione didattica ma SOLO, UNICAMENTE per NON DOVER CHIAMARE LE SUPPLENTI IN CASO DI ASSENZA DEL DOCENTE.

vorrei dire a tutti i genitori che la scuola ormai ha un solo OBIETTIVO REALE: RISPARMIARE SOLDI.

non esiste piú diritto allo studio per tutti (compresi gli svantaggiati, i disagiati, i diversamente abili, chi ha disturbi come dislessia, disgrafia, discalculia, chi non conosce la lingua italiana, chi ha ritmi piú lenti di apprendimento per i motivi piú vari...).
prima, nessuno veniva lasciato indietro.
o almeno QUESTO ERA L'OBIETTIVO PRIMARIO...
la scuola deve essere di tutti e per tutti.
ora, senza un attimo di respiro tra entrare uscire cambiare riempire carte firmare circolari parlare con i genitori farsi da soli le fotocopie, non c'é piú tempo per FARE SCUOLA COME SI DEVE.

e noi siamo davvero STANCHI/E.

ci si chiede sforzi e impegno oltre i nostri limiti.
e poi, se ti serve un'ora di permesso non la puoi prendere perché nessuno ti "copre "la classe.
certo..non ci sono piú compresenze!!!
le tanto vituperate compresenze....

oggi ho fatto due ore di inglese in una quarta terribile, sono tornata a casa, e alle 12,15 riprendo servizio per fare mensa e pomeriggio.

LO SPEZZATO.
ha delle motivazioni didattiche o di ottimizzazione delle competenze del corpo docente?
NO.
SERVE A RISPARMIARE.

e io faccio due lavori al posto di uno.
perché esco dalla mia classe per andare ad insegnare in un'altra e MOLTE MIE COLLEGHE NO.
allora, io dico, non mi puoi pagare di piú per questo servizio da ESPERTO che ti offro?
dammi un punto in piú in graduatoria.
oppure fa che TUTTI GLI INSEGNANTI SIANO IN GRADO DI INSEGNARE LA LINGUA STRANIERA.

ma poi, come si fa a pretendere che una persona che non sa una parola d'inglese lo impari in due o tre mesi e lo insegni poi ai bambini?

boh.

oggi volevo scrivere di altro, della mia vita.
che rotola giú come una slavina verso il fondo valle, e non trovo modo di arrestarne la corsa.

una slavina...
una frana...

non riesco ad aiutarmi.
e se non mi aiuto io, chi potrá mai farlo????

Nessun commento:

Posta un commento