sabato 15 novembre 2014

NON RESPINGERE I SOGNI

Non respingere i sogni perché sono sogni.
Tutti i sogni possono 
essere realtà, se il sogno non finisce.
La realtà è un sogno. Se sogniamo 
che la pietra è pietra, questo è la pietra. 
Ciò che scorre nei fiumi non è acqua,
è un sognare, l'acqua, cristallina.
La realtà traveste 
il sogno, e dice:
"Io sono il sole, i cieli, l'amore".
Ma mai si dilegua, mai passa,
se fingiamo di credere che è più che un sogno.
E viviamo sognandola. Sognare
è il mezzo che l'anima ha
perché non le fugga mai 
ciò che fuggirebbe se smettessimo 
di sognare che è realtà ciò che non esiste.
Muore solo 
un amore che ha smesso di essere sognato
fatto materia e che si cerca sulla terra. 


(Pedro Salinas da "Largo lamento") 
 

2 commenti:

  1. Bella! So che l'amore è il tema preferito nelle poesie di Salinas e anche questa termina con un richiamo ad un amore elevato.

    RispondiElimina
  2. La realtà non è quella che è, ma quella che si percepisce.
    Non si spiega il bene e il male in modo solo oggettivo.
    Marilena

    RispondiElimina